Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Avere la vista di un certo spessore

Immagine
Anche se è da un po' che non scrivo, continuo ad avere la pessima abitudine di scrivere titoli che possono trarre in inganno.

Volevo in effetti scrivere di lenti di un certo spessore.
Spesso viene proposta la lente assottigliata in caso di elevate ametropie... ma cosa la rende sottile?

Il primo fattore che mi verrebbe da considerare è la geometria della lente:
Il cliente le vede montate sull'occhiale... ma come arrivano all'ottico?

In genere hanno una forma tonda e vanno sagomate in funzione della forma dell'occhiale e della posizione del centro ottico. La superficie posteriore è quella più vicina all'occhio, quella anteriore va verso l'esterno.
La differenza di forma di queste due superfici definisce il potere della lente. Maggiore è la differenza e maggiore sarà il potere della lente.

Avremo dunque lenti negative (per miopia) con una superficie posteriore più curva di quella anteriore.
Sulla ricetta dell'oculista, il potere della lente sarà preceduto dal …